Tabella di valutazione alunni

Integrata con quanto deliberato nel Collegio dei Docenti del 19.01.2024 (Delibera n. 33/2023-2024)

Descrizione

La valutazione costituisce parte integrante della formazione e rappresenta un aspetto essenziale dell’azione educativa. Essa non si limita alla verifica dei soli apprendimenti, ma considera tutto l’iter cognitivo dell’alunno ritenendo rilevanti anche la situazione di partenza, i comportamenti, l’interazione con i docenti ed il gruppo classe, la partecipazione all’attività didattica ed alla vita scolastica.

Ai sensi dell’art. 1 del Decreto legislativo 13 aprile 2017 n. 62, la valutazione ha per oggetto il processo formativo e i risultati di apprendimento delle alunne e degli alunni, delle studentesse e degli studenti delle istituzioni scolastiche del sistema nazionale di istruzione e formazione, ha finalità formativa ed educativa e concorre al miglioramento degli apprendimenti e al successo formativo degli stessi, documenta lo sviluppo dell’identità personale e promuove la autovalutazione di ciascuno in relazione alle acquisizioni di conoscenze, abilità e competenze.

Naturalmente, fermi restando tali principi ed i criteri di valutazione condivisi a livello d’Istituto, si riconosce la necessità di adeguare i processi valutativi alla peculiarità delle singole discipline ed al criterio della libertà d’insegnamento: pertanto, per l’individuazione degli obiettivi specifici e dei parametri di valutazione applicati alle singole materie, si fa riferimento alle programmazioni individuali dei docenti

Criteri valutazione alunni

Allegati

Circolari, notizie, eventi correlati

Skip to content